DONAZIONI LIBERALI

Chiunque elargisca un’erogazione liberale nei confronti di un’associazione di volontariato può usufruire delle eventuali agevolazioni fiscali riconosciute dalla normativa ma è necessario che il versamento della somma avvenga tramite un intermediario abilitato, banca o posta, o attraverso altri sistemi idonei a garantire la verifica del versamento stesso.
L’ente che riceve la somma deve rilasciare una ricevuta che comprovi l’avvenuto ricevimento dell’erogazione evidenziando la propria natura di associazione di volontariato e attestando che il soggetto (indicare le generalità di chi ha erogato la somma) ha versato a mezzo (indicare se bonifico bancario, …) una somma pari a euro (indicare quanto è stato ricevuto dall’associazione a titolo di erogazione liberale) e che utilizzerà i fondi ricevuti per lo svolgimento di attività solidaristiche e sociali istituzionali.

Pertanto se vuoi  fare una libera donazione, di qualsiasi importo, alla nostra associazione mediante bonifico bancario al nostro conto presso la Banca Popolare di Verona – Agenzia di Quinzano con il seguente IBAN:
IT 52 I 05034 11728 0000 0000 0509

Indicando, come causale “atto di liberalità”.

Se ci invii poi una mail con i tuoi dati fiscali (nome e cognome – data e luogo di nascita – residenza – codice fiscale) ti restituiremo, sempre mezzo posta elettronica, la ricevuta per erogazioni liberali che l’Onlus deve rilasciare al donatore e che ti servirà per ottenere i previsti sgravi fiscali quando farai la denuncia dei redditi.

Qui potete anche vedere l'attività dell'associazione nel 2017 e quindi come investiamo i soldi per promuovere la legalità, scarica qui il Bilancio Sociale 2017

PARLANO DI NOI

   

TRASPARENZA E BILANCI

   

ASSOCIAZIONI AMICHE

 

 

I NOSTRI SOSTENITORI

     

CONTATORE ACCESSI AL SITO

Visite agli articoli
386084