L'associazione

L'Associazione Progetto Carcere 663 - Acta non Verba svolge la propria attività all’interno della Casa Circondariale “Filippo del Papa” di Vicenza. Promuove diverse iniziative con volontari esterni che incontrano i detenuti.
Questo perché, come è spiegato bene nel link “Documenti associativi di grande interesse” l’attuale direzione della Casa Circondariale di Verona nella quale siamo nati ed abbiamo operato per 28 anni di seguito con grandissimi risultati (basti, per tutto, l’invenzione nel 1988 dell’iniziativa “Carcere & Scuola” che è copiata in tutta la penisola e ha ricevuto, ora, importanti riconoscimenti dal Ministero della Istruzione e dal Dipartimento per l’Amministrazione Penitenziaria) NON GRADISCE. Siamo stati boicottati ed emarginati al punto di dover prendere la grave decisione di abbandonarla (vedi lettera del 14.05.2014).
In quel di Vicenza sono promossi tornei interni (fra soli detenuti) di vari sport, anche “da tavolo”. Si organizzano poi corsi di formazione in favore dei detenuti ed è proposta la visione guidata di film.
Inoltre, attraverso il Progetto “Carcere e Scuola” offre la possibilità agli studenti delle classi quinte superiori delle Scuole della Provincia di Verona di avvicinarsi alla realtà carceraria attraverso incontri di calcio all’interno della struttura della Casa Circondariale per completare il percorso di “Educazione alla Legalità”.
 Svolge inoltre corsi di Educazione alla Legalità presso alcuni Istituti Superiori di Verona, Vicenza e  rispettive provincie.

PARLANO DI NOI

   

TRASPARENZA E BILANCI

   

ASSOCIAZIONI AMICHE

 

 

I NOSTRI SOSTENITORI

     

CONTATORE ACCESSI AL SITO

Visite agli articoli
386077